Equitalia - Stop al pignoramento del conto corrente per redditi inferiori a 5 mila euro [Commento 4]

  • cenerentola 24 settembre 2012 at 22:04

    Per tutelare invece i risparmi di 13.000 euro ca di mio marito sul suo conto? come ci consiglia di togliere tale cifra dal conto che forse fra un mese sarà pignorato? tanti piccoli prelievi e poi versamenti diversi sul mio conto non è facile per il poco tempo. Si potrebbe fare un assegno o un bonifico direttamente in un mio conto personale dove lui NON ha delega? se però fra un mese gli viene bloccato il conto, la banca può pretendere tale cifra da me visto che c'è la tracciabilità dell'operazione? esiste un limite temporale?
    quale crede sia la strada con più tutele? forse un mix fra prelievo in contanti, bonifico al mio conto e assegni vari?

    • Annapaola Ferri 25 settembre 2012 at 02:49

      La strada più sicura è quella che esclude bonifici e assegni. Punto.

      Certo, il tempo a disposizione è quello che è, ma con un prelievo al giorno già si cominciano a limitare i danni e non è detto che il pignoramento sia poi così tempestivo. D'altra parte, che ci potrebbe essere prima o poi un pignoramento incombente non lo si capisce solo quando ci viene notificato un precetto.

1 2 3 4 5 6 9

Torna all'articolo