Quali sono i pericoli connessi alla navigazione nel WEB?

A tutti coloro che usano internet viene chiesto regolarmente di fornire informazioni personali per poter accedere a determinati siti o per  poter acquistare beni e molto spesso queste informazioni viaggiano sulla rete in chiaro e non in modalità protetta.

Un crescente numero di utenti, inoltre, sta fornendo un'elevata quantità di dati personali a social networks come MySpace, Facebook.

Phishing - Questo termine identifica il furto via mail. Il malvivente invia un'e-mail dichiarando di essere un incaricato di una banca o di una compagnia di carte di credito o di altre organizzazioni con cui si possono avere rapporti, richiedendo informazioni personali. Generalmente l'e-mail chiede di utilizzare un link per accedere ai dettagli del conto della vittima presso il sito della compagnia, adducendo motivazioni di sicurezza per riscuotere premi in denaro, beni tecnologici, ripristinare password scadute, etc. Cliccando su quel link, tuttavia, l'ignaro malcapitato sarà condotto in un sito web solo all'apparenza originale, in cui dovrà fornire informazioni private. I criminali potranno poi utilizzare i dati lasciati in tale sito fittizio per rubare denaro alle loro vittime.  Un crescente numero di utenti, inoltre, sta fornendo un'elevata quantità di dati in blog, siti chat, ecc.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quali sono i pericoli connessi alla navigazione nel web?.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.