La esdebitazione

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

In sintesi ADICONSUM propone per il consumatore sovraindebitato un piano di ristrutturazione dei debiti che deve essere approvato dal debitore e dai suoi principali creditori (almeno il 70% dei creditori che rappresenti i 3/4 dell'ammontare complessivo dei crediti).

E prevede altresì la cancellazione dei debiti (esdebitazione) ovvero la liberazione del debitore, persona fisica, dai debiti residui nei confronti dei creditori che non partecipano alla procedura di concordato (seppur in presenza di alcune condizioni).

L'auspicio è che il legislatore si muova nella direzione indicata dalle associazioni di consumatori e dalle direttive in ambito comunitario.

Il sovraindebitamento delle famiglie italiane sta assumendo ormai le dimensioni di una tragedia sociale a cui è necessario porre rimedio, prima che sia troppo tardi.

Con la possibilità di fallimento personale e quindi con le procedure di concordato ed esdebitazione (cancellazione dei debiti) si riuscirà anche a porre un freno all'avidità di banche e finanziarie le quali, incuranti di situazioni debitorie pregresse e pressochè insostenibili, continuano irresponsabilmente ad erogare credito ai sovraindebitati.

Per porre una domanda sul fallimento del debitore consumatore e la cancellazione dei debiti (esdebitazione), sulle ipotesi di concordato con i creditori da introdurre per legge in Italia, sui debiti in generale e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

10 luglio 2008 · Loredana Pavolini

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • Nicola 18 luglio 2011 at 23:38

    Vorrei porre una domanda sul fallimento del debitore consumatore e la cancellazione dei debiti (esdebitazione), sulle ipotesi di concordato con i creditori da introdurre per legge in Italia, sui debiti in generale e su tutti gli argomenti correlati. Grazie

    • Simone Saintjust 19 luglio 2011 at 04:52

      Ciao Nicola, puoi porre tutte le domande che vuoi. Ma come dovrebbe essere chiaro dal contesto, quello di cui parliamo è un disegno di legge non ancora approvato.

    1 2 3