Il debitore faccia attenzione - il contratto di finanziamento e quello relativo all'acquisto di beni o servizi, sono disgiuntii

Purtroppo il contratto per la prestazione e quello di finanziamento sono sempre disgiunti. La finanziaria non finalizza mai il suo credito alla prestazione da erogare, ma si pone come terzo che fornisce l'importo necessario.

Pertanto, se si decide di non fruire della prestazione, bisogna concordare un eventuale rimborso con chi eroga la prestazione, mentre la finanziaria che ha concesso il prestito va comunque pagata.

Ciò premesso (a vantaggio dei lettori, lei mi sembra che abbia ormai compreso l'errore) mi sembra eccessiva la lievitazione del debito.

Se l'avvocato le dice di non preoccuparsi avrà le sue buone ragioni.

Io, se fossi in lei, leggerei questi articoli:

Samantha contro Pippo - Una guerra fra poveri
Come non pagare tutto il debito e vivere sereni!
Una guida di sopravvivenza per debitori assediati
Le società di recupero vi perseguitano? Ecco come fare!

e preparerei il terreno, con la richiesta di lettera di cessione ed estratto conto, per una opposizione ad un eventuale decreto ingiuntivo.

da hai domande sui debiti? at indebitati.it forum

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 settembre 2010 · Chiara Nicolai

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su il debitore faccia attenzione - il contratto di finanziamento e quello relativo all'acquisto di beni o servizi, sono disgiuntii.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.