COMUNICAZIONI PERIODICHE - ESTRATTO CONTO CORRENTE

La banca è tenuta, anche se non vi sono variazioni, ad inviare periodicamente al cliente, almeno una volta all'anno, il documento di sintesi contenente le principali condizioni economiche che regolano il contratto (tassi, commissioni, spese, valute, etc.) nonchè le principali clausole contrattuali aggiornate.

Ciò avviene normalmente in occasione dell'invio obbligatorio dell'estratto conto annuale.

L'estratto conto è il documento che riepiloga periodicamente lo stato del conto corrente. Vi sono riportati:

  • l'elenco dei movimenti;
  • il riassunto scalare dei saldi ordinati per valuta, utile per calcolare gli interessi;
  • il conteggio delle competenze del periodo, comprendente gli interessi, le spese e le commissioni di massimo scoperto.

Il periodo di liquidazione normalmente è trimestrale, con calcolo sia degli interessi attivi che di quelli passivi.

L'unico invio obbligatorio è quello annuale, stante la periodicità trimestrale della liquidazione degli interessi e delle spese. A scelta del cliente possono essere fatti invii semestrali, trimestrali o addirittura mensili.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info



Cerca