Giovedì, 30

  • purtroppo 30 luglio 2015 at 21:16

    giovedì, 30.07.2015 ore 21:55
    I quesiti sono questi.
    1)-Quali vie utilizzare per sapere se una ditta è sulla via del fallimento e, magari, a che punto di quella bancarotta. Il nome della ditta è ben conosciuto, stabilimento e sede amministrativa Nel qual caso,
    2)-Presso chi far valere il proprio credito (proprietario, soci, amministratore)?
    3)-E' sufficiente una lettera raccomandata documentando il credito per una installazione non avvenuta?
    4)-Quale mezzo ci può essere per assicurarsi che la comunicazione arrivi al destinatario e non in altre mani?
    Grazie.

    • Ludmilla Karadzic 31 luglio 2015 at 06:14

      Per conoscere lo stato giuridico patrimoniale di una ditta bisogna effettuare una visura camerale presso il pubblico registro delle imprese tenuto dalle camere di commercio.

      Il credito deve essere certo, liquido ed esigibile (assegni e cambiali non pagate, scritture private autenticate, sentenze) altrimenti è necessario procedere prima ad un accertamento giudiziale per poter avanzare una pretesa.

      La pretesa va notificata al soggetto giuridico e si riverbera automaticamente ai soci patrimonialmente responsabili. Per la notifica si può anche richiedere il servizio di un Ufficiale giudiziario, se non si vuole affidarla al postino.

1 2

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info