Ho solo lo stipendio - cosa rischio se non pago [Commento 2]

  • fiestawrc 30 settembre 2015 at 16:21

    Il 20% andrà calcolato sulla retribuzione di 1400 euro o sullo stipendio decurtato delle due trattenute (cessione del quinto e prestito delega) che io percepisco?

    • Annapaola Ferri 30 settembre 2015 at 16:51

      Purtroppo si tratta di altri 280 euro (cioè del 20% calcolato rispetto alla retribuzione prima della decurtazione per cessione del quinto e prestito delega) che, pertanto, si aggiungeranno ai prelievi che già effettua il datore di lavoro.

      Poichè il prestito delega non influisce sulla capienza dei pignoramenti, alla fine il suo stipendio sarà impegnato per il 40% nel soddisfare i debiti accumulati con cessione e pignoramento. Dopo, per eventuali creditori ordinari (banche, privati e finanziarie) non ci sarà più "trippa per gatti".

      Invece, i creditori esattoriali (Equitalia) o alimentari (coniuge separato e figli) che volessero esigere il rimborso di proprie pretese, potranno spartirsi solo il 10% dello stipendio, dal momento che tutti i pignoramenti concorrenti e la cessione del quinto non possono impegnare, complessivamente, più del 50% della retribuzione mensile del debitore.

1 2 3

Torna all'articolo