Ho letto che è possibile estinguere il mutuo con la banca senza pagare penali e fare cancellare l'ipoteca senza ricorrere al notaio [Commento 1]

  • claudia 6 luglio 2011 at 10:51

    io ho un problema che nn riesco a risolvere. un mutuo decennale di 70.000.000 trasformati in euro. stipulato ne 1998 a tasso fisso. nel 2008 finiva il mutuo. senonchè la crisi nel lavoro ha lasciato scoperte le ultime 4 rate. nell'aprile 2009, mio marito, usufruttuario, si reca presso la banca x estinguere il mutuo e la banca impedisce di effettuare l'operazione, perchè ha collegato il mutuo ad un fido che io avevo con loro che nn avevo pagato, e ha ricattato mio marito, dicendo che o pagava tutto, anche il fido, che nn è in alcun modo collegato al mutuo nè ha garanzie, o nn facevano pagare le 4 rate di mutuo. preciso che la casa nn è mia, ma intestata a mia figlia minorenne, che l'usufrutto all'inizio era mio, poi venduto al mio ex marito nel 1999 che ha pagato tutte le rate escluso le ultime quattro. è leggittimo? nn hanno interesse ad estinguere il mutuo, nonostante 2 anni di fax e raccomandate, ancora fanno niente. si può pagare il residuo a nome del mio ex con un bonifico intestato alla banca? nel frattempo abbiamo preparato una denuncia per detta banca..

    • dott. Emanuele Perrotta 6 luglio 2011 at 14:22

      Ciao Claudia. Il tuo quesito andrebbe riproposto nella sezione "debiti" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è necessaria per poter ottenere risposta. Potrai inserire il tuo quesito e leggere la risposta degli esperti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

Torna all'articolo