Ho la liberatoria ma sono finito in cai

da Furore56
Un assegno postale pagato in seconda battuta e mi e arrivata la lettera a casa della liberatoria, me la sono fatta firmare come da regola e vidimare davanti al notaio avendo pagata le relative spese il tutto dopo 15 giorni dal ricevimento della suddetta raccomandata.

Ma non avevo capito che bisognava poi portare il tutto in posta (cosa che ho compreso dopo 63 giorni). Adesso sono in cai, ma posso farmi cancellare dalla cai visto che la liberatoria è vidimata dal notaio subito dopo pochi giorni dal ricevimento dell'avviso?

da Antonio Iuri Donati

No, il termine dei 60 giorni è perentorio, pertanto a questo punto non potrà che attendere i tempi "naturali" di cancellazione dalla SIC in questione.

Si è quindi purtroppo sobbarcato un onere inutilmente...

Ad ogni qual modo, può provare a fare un'istanza direttamente in CAI e/o a rivolgersi all'arbitro bancario finanziario (ABF)... non si sa mai... ma non si faccia illusioni.

10 maggio 2011 · Simone di Saintjust

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , , , , , , , , , , , , ,

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho la liberatoria ma sono finito in cai. Clicca qui.

Stai leggendo Ho la liberatoria ma sono finito in cai Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 10 maggio 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria decisioni Arbitro Bancario Finanziario in tema di protesto e segnalazione illegittima in centrale rischi Inserito nella sezione giurisprudenza del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca