Ho fatto un contratto di leasing - a metà del suo decorso l'ho dovuto rinegoziare

Salve, ho fatto un contratto di leasing e a metà del suo decorso l'ho dovuto rinegoziare per motivi di mancata disponibilità.

L'ente creditore ha accettato la rinegoziazione ma al momento di ridurmi la rata non la fatto ma mi continuava ad emettere le rate sempre dello stesso importo (che io ovviamente non ho pagato) anche con continui solleciti telefonici di ricontrollare le rate.

Dopo circa 6 mesi si sono accorti dell'errore e hanno emesso le rate giuste ma mi hanno segnalato in assilea e al crif ora che devo fare come posso comportarmi? Commento di Riccardo | Giovedì, 11 Settembre 2008

Adesso l'unica cosa sensata da fare è chiedere all'ente creditore di segnalare ad assilea e a crif l'errore commesso. In modo da annullare le precedenti segnalazioni.

Commento di karalis | Giovedì, 11 Settembre 2008

11 settembre 2008 · Antonio Scognamiglio

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho fatto un contratto di leasing - a metà del suo decorso l'ho dovuto rinegoziare. Clicca qui.

Stai leggendo Ho fatto un contratto di leasing - a metà del suo decorso l'ho dovuto rinegoziare Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 11 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 28 novembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca