La procedura di notifica della cartella esattoriale

La notifica, in generale, è un procedimento attraverso il quale un soggetto porta a conoscenza di un altro soggetto un atto mediante consegna allo stesso di una copia conforme all'originale dell'atto da notificare.

Oggetto della notifica è, pertanto, l'atto che si vuole portare a conoscenza del destinatario, affinché si producano determinati effetti giuridici che sono quelli della conoscenza legale dell'atto.

Proprio al fine di assicurare l'effettiva conoscenza legale dell'atto il Legislatore ha previsto, a carico del soggetto notificatore, delle specifiche modalità di notifica che, nel caso in cui non vengono rispettate, comportano la nullità o l'inesistenza della stessa.

Riguardo la disciplina della notifica della cartella esattoriale, in virtù dell'articolo 18 del D. Lgs numero 46/1999, le disposizioni di cui al Capo II, del Titolo I, e al Titolo II del DPR 29 settembre 1973 numero 602, disciplinanti la riscossione coattiva delle Imposte dei Redditi, si applicano alla riscossione coattiva di tutte le entrate dello Stato (comprese le entrate di natura previdenziale), con la conseguenza che, tranne poche eccezioni, qualsiasi sia la natura della somma iscritta a ruolo, si applica, per la notifica della cartella esattoriale, la disciplina dettata da tale decreto, ed in particolare dall'articolo 26 (ovviamente del DPR numero 602/73).

Tale articolo rinvia a quanto stabilito, in materia di avviso di accertamento ai fini delle imposte su redditi, dall'articolo 60 del DPR 600/1972 che a sua volta recepisce quasi in toto, in quanto applicabili, le disposizioni di carattere generale contenute nella sezione IV del Titolo VI del Codice di Procedura Civile in tema di notifica, con la rilevante differenza della previsione in materia di pretesa tributaria della necessaria sottoscrizione da parte del consegnatario.

Nel caso di notifica a mezzo posta si applica la disciplina dettata dalla Legge numero 890 del 1982.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca