Tasi: scadenza pagamenti » La situazione in ogni capoluogo di regione

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina.

La guida per il contribuente che deve pagare la Tasi

Tasi: siamo, ormai, arrivati alla scadenza per il pagamento della famigerata tassa sugli immobili. Entro il 16 ottobre 2014 milioni di contribuenti sono chiamati a versare l'anticipo sulla Tassa dei servizi indivisibili dei Comuni. Vi forniamo, dunque, un elenco con la situazione nei Capoluoghi, comprendendo l'indicazione delle aliquote sull'abitazione [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Roma

Tasi: Per quanto riguarda Roma, capitale e capoluogo di regione Lazio, l'aliquota fissata è 2,5x1000. Rendita catastale fino a 450 euro detrazione di 110 euro; Rendita da 451 a 650 euro detrazione di 60 euro; rendita catastale da 651 a 1.500 euro detrazione di 30 [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Milano

A Milano, capoluogo di regione della Lombardia, l'aliquota TASI fissata è 2,5x1000. Rendita catastale fino a 300 euro detrazione di 115 euro a prescindere dal reddito; a salire è legata al reddito IRPEF di 21 mila euro così modulati: 112 euro per rendite fino a 350 euro; 99 euro [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Napoli

A Napoli, capoluogo di regione della Campania, l'aliquota fissata per la Tasi è 3,3x1000. Detrazione di 150 euro per immobili con rendita catastale fino a 300 euro; Detrazione di 100 euro per immobili con rendita al di sopra dei 300 [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Torino

A Torino, capoluogo della Regione del Piemonte, l'aliquota fissata per la Tasi è 3,3x1000. Detrazione fissa per ogni immobile di 110 euro con rendita catastale fino a 700 euro più 30 euro ogni figlio [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Genova

A Genova, capoluogo della Regione Liguria, l'aliquota fissata per la Tasi è 3,3x1000. Detrazioni: 114 euro più 25 euro ogni figlio minore di 26 anni per immobili con rendita catastale fino a 500 euro; 80 euro più 20 euro ogni figlio minore di 26 anni per immobili con rendita [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Firenze

A Firenze, capoluogo della regione Toscana, l'aliquota fissata per la Tasi è 3,3x1000. Rendita catastale fino a 300 euro detrazione di 170 euro; rendita catastale da 300 a 500 euro detrazione di 140 euro; rendita catastale da 500 a 700 euro detrazione di 100 euro; rendita catastale da 700 [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Bologna

A Bologna, capoluogo della Regione Emilia Romagna, l'aliquota fissata per la Tasi è 3,3x1000. Detrazioni in 23 scaglioni decrescenti con il crescere della rendita catastale (da 175 euro per immobili fino a 327,38 euro a 5 euro per immobili con rendita catastale fino [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Perugia

A Perugia, capoluogo della Regione Umbria, l'aliquota fissata per la Tasi è a 3,3x1000. Rendita catastale fino a 300 euro detrazione di 110 euro; rendita catastale da 300 a 450 euro detrazione di [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Venezia

A Venezia, capoluogo della Regione Veneto, l'aliquota fissata per la Tasi è 2,9x1000. Detrazione di 100 euro per immobili con rendita fino a 400 euro; 50 euro con rendita tra i 400 e gli 800 euro; 20 euro con rendita tra gli 800 e i 1.000 euro. Nessuna detrazione [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Trento

A Trento, capoluogo della regione Trentino Alto Adige, l'imposta è fissata con aliquota a 1x1000. Detrazione [ ... leggi tutto » ]

La Tasi ad Ancona

Ad Ancona, capoluogo della Regione Marche, l'aliquota è fissata a 3,3x1000. Detrazione di 100 euro fino a 220 euro di rendita catastale; per gli immobili tra 200 euro e 440 euro detrazione con seguente formula: 100*(440-Rendita catastale)/220 euro; per gli immobili sopra i 440 euro nessuna detrazione. [section_title [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a l'Aquila

A l'Aquila, capoluogo della regione Abruzzo, l'aliquota è fissata [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Campobasso

A Campobasso, capoluogo della Regione Molise l'Aliquota è fissata [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Bari

A Bari, capoluogo della Regione Puglia, l'aliquota è fissata a 3,3x1000. Esenzione fino a 10 mila euro di ISEE; ISEE da 10 mila a 15 mila detrazione fissa di 100 [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Potenza

A Potenza, capoluogo della Regione Basilicata, l'aliquota è fissata a 2,5x1000. Detrazione fissa di 100 euro per immobile più 50 euro ogni figlio [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Catanzaro

A Catanzaro, capoluogo della Regione Calabria, l'aliquota è fissata [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Palermo

A Palermo, capoluogo della Regione Sicilia, l'aliquota è fissata a 2,89x1000. Rendita catastale fino a 300 euro: detrazione di 100 €; rendita catastale da 301 a 400 euro: detrazione di 50 € più detrazione di 20 € ogni figlio minore di 18 anni e disabile a prescindere dall’età. [section_title [ ... leggi tutto » ]

La Tasi a Cagliari

A Cagliari, capoluogo della Regione Sardegna, l'aliquota fissata varia da 2,8 a 3,3x1000. Fino a 300 euro di rendita catastale detrazione di 100 euro più 40 euro ogni figlio minore di 26 anni; da 301 a 850 euro di rendita catastale detrazione di 93 euro più 40 euro ogni [ ... leggi tutto » ]

La Tasi ad Aosta

Ad Aosta, capoluogo della Regione Valle d'Aosta [ ... leggi tutto » ]