Svolgimento del processo tributario

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina, oppure qui.

Il Presidente della Commissione nomina il relatore e fissa la trattazione della controversia. La segreteria ha l'obbligo di comunicare alle parti costituite la data di trattazione. La comunicazione deve essere effettuata alle parti almeno 30 giorni prima della data fissata.

Al fine di garantire la miglior difesa possibile, le parti possono depositare documenti e memorie illustrative con le copie per le altre parti rispettivamente 20 e 10 giorni liberi prima della data di trattazione, sia che essa si svolga in udienza sia che abbia luogo in camera di consiglio (articolo 32, decreto legislativo numero 546/92).

La controversia è trattata in camera di consiglio, salvo che una delle parti abbia chiesto la discussione in pubblica udienza con apposita istanza da depositare nella segreteria e da notificare alle altre parti costituite entro 10 giorni liberi prima della data di trattazione.

Nel caso di pubblica udienza, il relatore espone i fatti al collegio e il Presidente ammette le parti presenti alla discussione.

Il collegio giudicante, subito dopo la discussione in pubblica udienza o, se questa non si è svolta, subito dopo l'esposizione di un relatore, delibera la decisione nel segreto della camera di consiglio.

La decisione è presa a maggioranza dei voti. La sentenza è sottoscritta dall'estensore e dal Presidente ed è pubblicata mediante il deposito in segreteria entro il termine di 30 giorni dalla data di deliberazione.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca