Fermo amministrativo - Guida - Nuove disposizioni dopo Decreto del Fare [Commento 11]

  • c0cc0bill 8 settembre 2009 at 22:06

    Stop alla cancellazione dal PRA se c'è fermo amministrativo

    L'ACI, con circolare 10649 del 1° settembre 2009, rende note alcune indicazioni del ministero dell'Economia sulla natura e sulle conseguenze del fermo amministrativo di autoveicoli.

    Questa procedura ha funzione cautelare, dunque, conservativa del bene alla quale è applicata.

    Di conseguenza, l'ACI è stato invitato a "non dare seguito alle richieste di cancellazione di un veicolo dal pubblico registro automobilistico qualora risulti ancora un fermo amministrativo.

    Dal 16 settembre 2009 non sarà più possibile dare seguito alle richieste di cancellazione di un veicolo dal PRA qualora risulti ancora iscritto un fermo amministrativo.

    In attesa delle procedure informatiche, che renderanno automatica l'inibizione alla cancellazione, gli operatori degli uffici provinciali devono verificare se i veicoli sono gravati da un fermo amministrativo.

    Anche gli autodemolitori autorizzati, sono "tenuti a verificare preventivamente se il veicolo risulti gravato da fermo amministrativo iscritto al PRA posto che, in presenza del suddetto gravame, non sarà possibile procedere all'annotazione della radiazione".

    Gli uffici provinciali - conclude la circolare 10649 - devono fornire in definitiva "assistenza e supporto operativo agli autodemolitori autorizzati ed agli Sta esterni.

1 9 10 11 12 13 23

Torna all'articolo