Conto corrente - guide [Commento 4]

  • amedeo2 16 luglio 2012 at 18:50

    Vi scrivo perchè ho bisogno di una informazione importante, argomento della discussione:"conti correnti in valuta estera".
    Se io lavoro all'estero e ho un conto corrente in una banca italiana quali sono i requisiti per avere un conto corrente in valuta estera?
    La banca dove ho il conto corrente attuale mi ha detto che non ci sono requisiti particolari per depositare i miei risparmi in una valuta diversa dall'euro ma questo perchè gli ho fatto capire chiaramente che sarei andato da un'altra parte a prendere informazioni dato che quando i miei genitori tre anni fa hanno chiesto alla banca la possibilità di questo servizio e gli è stato detto che non si poteva fare (anche perchè hanno approfittato dell'ignoranza in materia dei miei parenti).Posso capire che una fonte di reddito delle banche è il "foreign currency exchange" ma questo non giustifica mentire i propri clienti........Se potrei avere più informazioni al riguardo......
    Grazie

    • Rosaria Proietti 16 luglio 2012 at 20:48

      Come le hanno già spiegato non c'è alcun problema ad aprire presso una banca con sportelli in Italia un conto corrente nelle principali divise estere (USD, GBP, YEN, CHF) o in divise meno diffuse ma di grande potenzialità (ad es. RUB/Russia o ZAR/Sud Africa).

1 2 3 4 5

Torna all'articolo