Novità su gratuito patrocinio e su iscrizione della causa a ruolo » Gli aggiornamenti dopo la legge di stabilità

Novità sul gratuito patrocinio » Gli aggiornamenti dopo la legge di stabilità

La legge di Stabilità 2014 interviene, ancora una volta, sul contributo unificato. Prevede, inoltre, un aumento della marca da bollo dovuta all'atto dell'iscrizione a ruolo delle cause e diminuisce i compensi dovuti ai difensori e ausiliari nel caso di attività di difesa svolta a favore di persone ammesse al gratuito patrocinio.

Iniziamo dalla novità apportata ai criteri di calcolo del contributo unificato in sede di processo tributario: il valore della controversia sarà determinato per ciascun atto impugnato, anche in appello.

La marca da bollo dovuta all'atto dell'iscrizione della causa a ruolo passa dagli attuali 8 euro a 27 euro per tutti i procedimenti iscritti a ruolo successivamente alla data di entrata in vigore della legge.

Per quanto attiene il gratuito patrocinio, è prevista una riduzione di un terzo degli importi spettanti al difensore, all'ausiliario del magistrato, al consulente tecnico di parte e all'investigatore privato.

17 gennaio 2014 · Patrizio Oliva

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su novità su gratuito patrocinio e su iscrizione della causa a ruolo » gli aggiornamenti dopo la legge di stabilità.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.