A chi si presenta la domanda gratuito patrocinio?

La domanda di ammissione al patrocinio a spese dello stato va depositata:

• nei giudizi penali presso l'Ufficio del magistrato davanti al quale pende il processo, e quindi la domanda di ammissione al gratuito patrocinio si presenta:

1. alla cancelleria del G.I.P., se il procedimento è nella fase delle indagini preliminari;

2. alla cancelleria del giudice che procede, se il procedimento è nella fase successiva;

3. alla cancelleria del giudice che ha emesso il provvedimento impugnato, se il procedimento è davanti alla Corte di Cassazione;

4. al direttore del carcere, se l'interessato è detenuto o all'ufficiale di polizia giudiziaria, quando l'interessato è in detenzione domiciliare o in luogo di cura;

5. nel caso in cui l'azione civile di danni venga esercitata nel processo penale, l'istanza deve essere presentata o deve pervenire all'ufficio del magistrato procedente che provvederà al riguardo.

• nel giudizio civile  presso la Segreteria del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, competente rispetto al:

1. luogo dove ha sede il magistrato davanti al quale è in corso il processo;

2. luogo dove ha sede il magistrato competente a conoscere del merito, se il processo non è ancora in corso;

3. luogo dove ha sede il giudice che ha emesso il provvedimento impugnato per i ricorsi in Cassazione, Consiglio di Stato, Corte dei Conti.

• nel giudizio amministrativo la domanda va presentata al TAR

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su  a chi si presenta la domanda gratuito patrocinio?.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.