Gli accordi transattivi fra debitore e creditore

Debiti con Equitalia, banche e finanziarie

Negli anni ho accumulato rilevanti debiti con Equitalia per omesso versamento delle tasse e con banche e finanziarie per prestiti e carte revolving. Adesso vorrei rimettere a posto la situazione, visto che ho messo da parte qualche risparmio. Ho sentito spesso parlare di accordi transattivi con i creditori. Come [ ... leggi tutto » ]

Gli accordi transattivi tra debitore e creditore

Intanto separi i debiti che ha con Equitalia dagli altri. Con Equitalia non sono possibili accordi transattivi. Il massimo che si può ottenere è una dilazione dei pagamenti fino a 72 rate. Con le altre finanziarie e/o banche l'accordo a saldo stralcio si può ottenere anche al 10% della [ ... leggi tutto » ]

Cosa è una accordo transattivo

Un accordo transattivo è un contratto col quale le parti, facendosi reciproche concessioni, pongono fine a una lite già incominciata o prevengono una lite che può sorgere tra di loro. La lite che la transazione mira a comporre, può essere sia giudiziale che stragiudiziale: il che comporta che lo [ ... leggi tutto » ]

Transazione novativa e transazione semplice

Si ha la transazione novativa quando la situazione preesistente viene interamente sostituita dalla transazione; diversamente la transazione è non novativa. Dunque la transazione novativa si distingue da quella semplice per il fatto di essere negozio non ausiliario, bensì principale nel senso che in esso diritti ed obbligazione trovano la [ ... leggi tutto » ]

PIANO DI RIENTRO ED EFFETTI NOVATIVI

In caso di formale transazione di una pendenza tra le parti, certamente l’espressa previsione della volontà di estinguere le preesistenti obbligazioni determina per il creditore l’impossibilità di richiedere la risoluzione per inadempimento dell'avvenuta transazione, al fine di far valere il rapporto originario. Tuttavia il creditore potrebbe essere vincolato a [ ... leggi tutto » ]