Quando le bollette del gas non arrivano

E' da parecchio che non ricevete la bolletta del gas, pur avendo sollecitato il fornitore, e siete preoccupati per gli importi da corrispondere quando le stesse arriveranno tutte insieme? Ecco come comportarsi in questa fattispecie.

È una delle situazioni segnalate con maggiore frequenza per il settore del gas.

Quando non si inviano le bollette del gas, la definizione di generici problemi tecnici è la motivazione data dai fornitori come causa del disservizio: questi problemi, però, possono durare anche mesi.

Questo comporta un disagio notevole per chi si troverà a dover far fronte a una spesa elevata tutta in una volta.

Per denunciare il disservizio meglio presentare un reclamo scritto al fornitore seguendo le modalità indicate da quest’ultimo nel contratto (solitamente anticipo via fax e successiva comunicazione per iscritto).

Se la fattura è molto elevata si può chiedere di suddividere l'importo in rate. Purtroppo, in questo caso bisogna pagare gli interessi al tasso ufficiale in vigore in quel momento.

L'unica cosa che si può fare è chiedere l'indennizzo previsto dall'Aeeg (Autorità energia elettrica e gas) per questi casi: peccato che sia molto basso, appena 20 euro.

Dovrebbe essere ben più alto, considerando il disagio subito dal cliente per i ritardi di fatturazione.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quando le bollette del gas non arrivano. Clicca qui.

Stai leggendo Quando le bollette del gas non arrivano Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 3 settembre 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - acqua luce e gas . Inserito nella sezione tutela consumatori Numero di commenti e domande: 2

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info