Garanzia legale » Non va corrisposto alcun onere

La normativa relativa alle garanzie post-vendita fa riferimento alla sostituzione e alla riparazione di oggetti e parti di essi, senza che siano posti a carico della clientela i costi dei materiali.

Il codice civile prevede che in caso di difformità del bene, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione.

In tali casi, non possono mai gravare sul consumatore le spese necessarie per la spedizione, per la mano d'opera e per i materiali.

Pertanto, dalla lettura di tali norme, si può affermare che il diritto di chiamata in realtà non può e non deve essere richiesto al cliente da parte del produttore o chi per lui.

5 dicembre 2013 · Giovanni Napoletano

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su garanzia legale » non va corrisposto alcun onere.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.