La fase di sostegno all'autoimprenditorialità nel progetto garanzia giovani

La fase di sostegno all'autoimprenditorialità nel progetto garanzia giovani.

Per i giovani fino a 29 anni, sono previsti servizi in grado di rispondere ai diversi bisogni in fase di startup e nelle fasi successive, favorendo l'accesso a incentivi per la creazione di impresa (ad esclusione del contributo a fondo perduto) e/o l'attivazione degli incentivi pubblici nazionali e regionali.

Operatori qualificati dei Servizi per l'Impiego offriranno assistenza personalizzata nelle varie fasi del progetto imprenditoriale: dallo startup all'accesso agli strumenti di credito e microcredito, alla fruizione degli incentivi.

Dopo le azioni preliminari, informative e di consulenza, sarà proposto un percorso mirato che si svolgerà nelle seguenti fasi:

  • formazione per il business plan (il documento che sintetizza le caratteristiche del progetto imprenditoriale)
  • assistenza personalizzata per la stesura del business plan
  • supporto all'accesso al credito e alla finanziabilità
  • servizi a sostegno della costituzione dell'impresa
  • sostegno allo startup
  • Se l'idea imprenditoriale sarà valutata positivamente, sarà possibilevere facilitazioni nell'accesso al credito attraverso un Fondo di Garanzia, anche se non si dispone delle garanzie necessarie per ottenere un prestito bancario.

    Gli attori che direttamente o indirettamente aiuteranno a realizzare la l'idea imprenditoriale sono il Sistema delle Camere di Commercio, Invitalia, i Servizi per l'autoimpiego e l'autoimpresa avviati presso i Servizi competenti al lavoro, Regioni ed Enti locali, con particolare riguardo per i SUAP (Sportelli Unici delle Attività Produttive) dei Comuni, Associazioni di categoria, Università, organismi non profit ecc.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la fase di sostegno all'autoimprenditorialità nel progetto garanzia giovani.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.