La fase di accoglienza nel piano garanzia giovani

In questa prima fase, presso lo sportello che verrà indicato dalla propria Regione, si verrà subito informati sui contenuti e sui servizi previsti dal Programma in ambito regionale.

L'operatore ha il compito di fornire tutte le informazioni nel modo più chiaro possibile per facilitare l'orientamento rispetto ai servizi disponibili.

Con l'aiuto dell'operatore si può:

  • registrarsi al Programma grazie all'inserimento dei dati personali nel modulo online
  • conoscere gli obiettivi del Programma europeo e gli attori coinvolti per la sua attuazione a livello nazionale, la rete dei servizi competenti e i soggetti autorizzati e/o accreditati in ambito regionale
  • scoprire le opportunità, le misure disponibili e il loro funzionamento. Ad esempio, come si attiva un tirocinio, in cosa consiste l'apprendistato, quali sono i percorsi formativi disponibili, come avviare un'impresa o come fare il servizio civile
  • conoscere le modalità per accedere a queste misure, anche con indicazioni operative, e conoscere gli enti del lavoro e della formazione a cui ci si può rivolgere​

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la fase di accoglienza nel piano garanzia giovani.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.