Come utilizzare il BANCOMAT per evitare la clonazione della carta

Seguite i consigli elencati di seguito:

  • Cercate di prelevare sempre alla stessa apparecchiatura Bancomat;
  • quando vi recate a prelevare, osservate il Bancomat e fate attenzione ad eventuali “segnali” anomali, alla presenza di qualcosa di diverso dal solito. Ad esempio, potreste trovare una tasca laterale che prima non c'era contenente avvisi pubblicitari;
  • dove inserite la carta del bancomat un filo che esce o una sporgenza;
  • visto che può essere stata apportata una “miglioria”, oppure quello che appare un inconveniente è qualcosa di insignificante, chiedetene conferma alla banca; se questa è chiusa, lasciate stare e recatevi presso un altro Bancomat;
  • mentre digitate il codice segreto con una mano, coprite la tastiera sulla quale state digitando il codice con l'altra mano o con fogli posti a pochi centimetri nella parte superiore;
  • se avete digitato correttamente il codice segreto per il prelevamento al Bancomat, ma il computer vi dice che è errato, non insistete. Provate su un altro sportello Bancomat e ricordate che avete tre tentativi in tutto; quindi tentate al massimo due volte, una su uno sportello ed una su un altro. Controllerete meglio quando sarete a casa;
  • fate attenzione a persone solerti che vogliono aiutarvi a prelevare: possono essere ladri!
  • Il codice segreto: cercate di tenerlo a mente; se lo trascrivete, non lo riportate su un oggetto che tenete nel portafoglio o portate con voi nella borsetta. I criminali lo sanno e riescono a trovarlo perché potrebbero avervi visto mentre prelevate al Bancomat e quindi sanno dove lo conservate.

27 agosto 2013 · Giovanni Napoletano

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca