Furto d'auto e responsabilità concessionario - risarcimento danni?

Nei primi giorni di Novembre 2012 consegno come da accordi, la mia Bmx X5 del 2009, ad un concessionario di Roma Nord (di cui non faccio il nome) per il 2° tagliando.

La mattina dopo, tranquillamente, mi reco dal concessionario per il ritiro dell'auto, ma con mia grande sorpresa mi si dice che è stata appena "rubata".

Le chiavi le avevo lasciate in macchina, come succede di norma quando si affida un'automobile ad un officina per fare un tagliando.

Rimango sbigottito, e quasi vengo alle mani con il proprietario.

Adesso, vorrei chiedere un risarcimento danni alla concessionaria, visto che aveva in custodia la mia vettura.

Ne ho diritto, visto che per la loro negligenza, sono stato vittima di un furto?

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su furto d'auto e responsabilità concessionario - risarcimento danni?. Clicca qui.

Stai leggendo Furto d'auto e responsabilità concessionario - risarcimento danni? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 19 febbraio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 14 gennaio 2017 Classificato nella categoria risarcimento per danni a persone e cose Inserito nella sezione giurisprudenza del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info