Fondo patrimoniale » Come funziona

Fondo patrimoniale » La guida pratica e le informazioni indispensabili che bisogna conoscere

Uno dei metodi più usati dai debitori italiani per defalcare i propri immobili, e non solo, dalle aggressioni dei creditori, è il cosìdetto fondo patrimoniale. Il fondo patrimoniale è ormai entrato nella normalità delle famiglie, specie quelle degli imprenditori. Ma in sostanza, che cos’è questo famoso fondo patrimoniale? Come [ ... leggi tutto » ]

Generalità e norme sul fondo patrimoniale

Con il supporto del notaio, il fondo patrimoniale consente di costituire un vincolo su beni immobili (una casa o un terreno), titoli di credito (per esempio, le quote di una società per azioni), beni mobili registrati (per esempio, un’automobile) e universalità di mobili. Storicamente, l'istituto del fondo patrimoniale ha [ ... leggi tutto » ]

Considerazioni sul fondo patrimoniale

Le esigenze di sicurezza di tutti gli imprenditori, che vorrebbero in qualche modo sottrarre ai rischi dell'attività d’impresa almeno una parte del loro patrimonio personale (prima di tutto la casa di abitazione principale, e magari anche la seconda casa), possono essere soddisfatte con lo strumento del fondo patrimoniale. Il [ ... leggi tutto » ]

Come si costituisce un fondo patrimoniale

Il fondo patrimoniale può essere costituito da uno dei coniugi o da entrambi, destinando determinati beni immobili, beni mobili registrati, come autoveicoli e imbarcazioni, o titoli di credito a far fronte ai bisogni della famiglia. Questi bisogni comprendono, oltre alle necessità primarie, anche il mantenimento del tenore di vita [ ... leggi tutto » ]

Costituzione del fondo patrimoniale da parte di uno o entrambi i coniugi

Il Codice civile all'articolo 167, comma 2, richiede l’accettazione, da parte dei coniugi, anche fatta a posteriori, solo nel caso della costituzione del fondo per opera di un terzo per atto tra vivi. Dottrina e giurisprudenza prevalenti hanno però esteso la necessità dell'accettazione da parte dei beneficiari anche ai [ ... leggi tutto » ]

Costituzione del fondo patrimoniale da da parte di un terzo per atto fra vivi

Una persona diversa dai coniugi, e per questo terza rispetto al nucleo familiare, può, mediante atto pubblico, procedere alla costituzione del Fondo patrimoniale in favore di essi. Fintanto che non è intervenuta l’accettazione da parte dei coniugi beneficiari, i beni rimangono nella piena e libera disponibilità del terzo. L’accettazione [ ... leggi tutto » ]

Costituzione del fondo patrimoniale per testamento

Il testatore dovrà indicare in modo espresso i destinatari della disposizione, che potrà anche precedere il matrimonio. Qualora alla data di apertura della successione il matrimonio debba essere ancora celebrato, la disposizione sarà condizionata alla celebrazione del matrimonio; se il matrimonio sarà già cessato per annullamento o per divorzio [ ... leggi tutto » ]

Pubblicità del fondo patrimoniale

La costituzione del Fondo patrimoniale deve essere fatta tramite atto pubblico e così anche l’accettazione. Non è sufficiente che la costituzione del Fondo patrimoniale sia trascritta nei Registri Immobiliari a norma dell'articolo 2647 per essere opponibile ai terzi, ma, rappresentando una convenzione matrimoniale, a norma dell'articolol62 Codice civile, deve [ ... leggi tutto » ]

Fondo patrimoniale - L'oggetto del vincolo

Come già citato, possono configurare oggetto di costituzione di Fondo patrimoniale i beni immobili, mobili iscritti in pubblici registri o titoli di credito, purché vincolati rendendoli nominativi con annotazione del vincolo in modo idoneo. Si ritiene che possano essere conferiti in Fondo patrimoniale il diritto d’usufrutto, di superficie, d’enfiteusi, [ ... leggi tutto » ]

Conferimento dei beni al fondo patrimoniale

Dopo la costituzione del fondo, i beni in esso conferiti e i loro redditi non sono soggetti ad esecuzione forzata nè ad iscrizione di ipoteca giudiziale per i debiti contratti per scopi estranei ai bisogni della famiglia. Tra questi rientrano ad esempio i debiti contratti nell’esercizio di un’impresa commerciale [ ... leggi tutto » ]

Concetto di bisogni della famiglia

Individuare che cosa s’intende per “bisogni della famiglia” si presenta fondamentale per la determinazione dell'operatività del Fondo patrimoniale. La definizione del concetto di “soddisfacimento dei bisogni della famiglia” comporta l’individuazione di un aspetto soggettivo ed uno oggettivo. Da un lato occorre, infatti, individuare la famiglia a cui ci si [ ... leggi tutto » ]

Debiti anteriori allla costituzione del fondo patrimoniale - azione revocatoria

Se si tratta di debiti anteriori alla costituzione del fondo, il creditore potrebbe esperire l’azione revocatoria fallimentare (entro due anni dalla costituzione del fondo) oppure l’azione revocatoria ordinaria (entro cinque anni, ricorrendone i presupposti), sostenendo che il fondo è stato costituito fraudolentemente per sottrare i beni all'esecuzione forzata. Il [ ... leggi tutto » ]

La guida al fondo patrimoniale » Obbligazioni contratte nell’interesse della famiglia

Se le obbligazioni sono state contratte nell’interesse della famiglia, i beni del fondo possono essere aggrediti per soddisfare tali crediti. Nella nozione di “bisogni della famiglia” vanno ricompresi, non solo le spese di tipo “alimentare”, ma anche le esigenze volte al mantenimento e all'armonico sviluppo della famiglia e quelle [ ... leggi tutto » ]

Atti di disposizione sui beni conferiti al fondo patrimoniale e figli minori

Per quanto riguarda gli atti di disposizione da parte dei coniugi sui beni del fondo patrimoniale, è necessario il consenso di entrambi per ipotecarli, alienarli, darli in pegno o comunque vincolarli. Se poi vi sono figli minori è anche necessaria l'autorizzazione del giudice. In ogni caso gli atti suddetti [ ... leggi tutto » ]

Opponibilità del fondo patrimoniale ai debiti tributari sorti anteriormente o posteriormente alla sua costituzione

Comunque, fra i creditori potenzialmente danneggiabili dalla costituzione del fondo patrimoniale vi è l’erario, che potrebbe trovarsi nell'impossibilità di soddisfare forzosamente le proprie pretese creditorie sui beni del coniuge-contribuente debitore (o di entrambi i coniugi) protetti dalla apposizione del vincolo di destinazione. Sotto questo profilo è necessario, in primo [ ... leggi tutto » ]

L'iscrizione di ipoteca ad immobile conferito al fondo patrimoniale

Come previsto dall'articolo 169 del codice civile, che norma l'alienazione dei beni del fondo patrimoniale, Se non è stato espressamente consentito nell'atto di costituzione, non si possono alienare, ipotecare, dare in pegno o comunque vincolare beni del fondo patrimoniale se non con il consenso di entrambi i coniugi e, [ ... leggi tutto » ]

La guida al fondo patrimoniale » separare il patrimonio personale da quello dell'azienda

L'imprenditore individuale risponde dei debiti relativi alla propria attività con tutto il suo patrimonio, e non solo con la parte destinata all'esercizio dell'impresa. Per separare il patrimonio personale da quello dell'azienda è necessario ricorrere  agli strumenti che la legge mette a nostra disposizione. Il sistema più utilizzato  è  la [ ... leggi tutto » ]