Fondo patrimoniale e separazione legale dei coniugi

Condizione necessaria per la costituzione del fondo e', come sappiamo, l’esistenza di un regolare matrimonio fra i soggetti costituenti.

La semplice separazione legale non comporta la cessazione degli effetti verso terzi della costituzione del fondo patrimoniale.

Solo lo scioglimento del matrimonio (per decesso o annullamento) o la cessazione dello stesso (nel caso di divorzio) ha, come conseguenza, la cessazione degli effetti del fondo patrimoniale.

Qualora lo scioglimento o la cessazione del matrimonio intervenga in presenza di figli minori, la durata del fondo patrimoniale si protrae fino al compimento della maggiore eta' del figlio piu' giovane. In questo periodo di tempo, il fondo patrimoniale verra' amministrato da un curatore nominato dal Tribunale dei minori.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su fondo patrimoniale e separazione legale dei coniugi ed in generale su comunione e separazione dei beni fra coniugi, famiglia monoparentale e di fatto - diritto separazione e divorzio, trust e fondo patrimoniale.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook o Google+.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook o Google+.