Le cambiali sono titoli di credito di natura non esattoriale

Per tutti i debiti di natura non esattoriale (banche, finanziarie, prestiti privati, cambiali insolute ed assegni scoperti) il massimo pignorabile è il 20% dello stipendio.

Una volta in corso il pignoramento del quinto, gli altri creditori procedenti che intendano rivalersi sullo stipendio del debitore, dovranno avere la pazienza di aspettare. Anche cent'anni, se necessario.

Naturalmente va sempre verificata la capienza, che potrebbe ampliarsi in seguito ad una aumento della retribuzione netta. In questo caso il creditore procedente potrà pignorare la quota compresa fra quella già pignorata ed il nuovo tetto del 20%.

Ad ogni modo, ci sarà sempre qualcuno che si preoccuperà della sua salute e che spererà, per lei, in un lavoro stabile e ben retribuito. Mi sembra una buona notizia, in fondo.

12 ottobre 2012 · Genny Manfredi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su le cambiali sono titoli di credito di natura non esattoriale.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.