Garanzie – fideiussione bancaria attiva (quando il creditore garantito è la banca) [Commento 24]

  • agente85 7 gennaio 2013 at 17:38

    ho formato una fideiussione personale a garanzia per fidi concessi alla società di cui ero il legale rappresentante. Adesso la società è fallita e la banca si è insinuata nel fallimento, che fine fa quella fideiussione che ho firmato a suo tempo?

    • Simone di Saintjust 7 gennaio 2013 at 17:57

      Se la banca non recupererà i suoi crediti chiusa la procedura fallimentare e se lei non otterrà l'esdebitazione, la banca farà valere il contratto di fideiussione concluso a suo tempo con lei, chiedendole il rimborso del debito residuale.

    • agente85 7 gennaio 2013 at 18:52

      Grazie, per la pronta risposta, volevo solo precisare che il fallimento è della società in quanto srl personalmente il giudice non mo ha fatto fallire come persona, quindi è possibile lo stesso ottenere l'esdebitazione?

    • Simone di Saintjust 7 gennaio 2013 at 19:23

      Mi scusi, ma mi era sfuggito il dettaglio della società a responsabilità limitata. No, lei non può ottenere l'esdebitazione, che riguarda esclusivamente gli imprenditori individuali ed i soci illimitatamente responsabili delle società personali.

      Dunque, resta il fatto che a chiusura della procedura fallimentare, il creditore insoddisfatto cercherà di rientrare del debito residuale facendo valere il contratto di fideiussione con lei stipulato.

      Mi scusi ancora per il refuso.

1 22 23 24 25 26 27

Torna all'articolo