Fideiussione per acquisto casa in costruzione - Entrata in vigore della normativa ed operatività delle tutele

Il decreto legislativo è entrato in vigore il 21 luglio 2005. L'obbligo posto a carico del costruttore di consegnare all'acquirente una garanzia fideiussoria e l'obbligo sempre a carico del costruttore di consegnare all'acquirente una polizza assicurativa indennitaria di durata decennale si applicano a partire dal 21 luglio 2005 ma con esclusione dei contratti aventi per oggetto immobili per i quali il permesso di costruire o comunque il provvedimento abilitativo sia stato richiesto prima del 21 luglio 2005.

Le tutele a favore dell'acquirente di un immobile da costruire sono destinate a operare in diversi momenti:

  1. al momento della stipula del preliminare:
    • l'obbligo di consegna all'acquirente della fideiussione (la cui efficacia è destinata a cessare solo al momento in cui avviene il trasferimento della proprietà del bene);
    • l'obbligo di adeguare il contratto al contenuto di legge.
  2. dopo la stipula del preliminare e prima del definitivo:
    • la facoltà di chiedere il frazionamento del mutuo;
    • l'impedimento del notaio alla stipula in assenza di titolo per il frazionamento o la cancellazione dell'ipoteca o del pignoramento.
  3. all'atto notarile definitivo di trasferimento della proprietà:
    • l'obbligo di consegna della polizza assicurativa indennitaria.
  4. dopo la stipula dell'atto definitivo:
    • il diritto di prelazione;
    • l'esclusione della revocatoria fallimentare.

Questa Guida si sofferma soprattutto sulla tutela rappresentata dalla fideiussione o garanzia fideiussoria.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su fideiussione per acquisto casa in costruzione - entrata in vigore della normativa ed operatività delle tutele.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • fdrc81 31 gennaio 2016 at 21:31

    Quindi non è vero che non c'è nessun istututo che presta fideiussione per le cooperative. Il presidente mi ha detto che non la facevano perché non c'era nessuno (banca o assicurazione) disposto a farla, e che se ne avessi trovato uno l'avrebbero fatta. Grazie per le informazioni.

    • Annapaola Ferri 11 febbraio 2016 at 05:30

      Sì. Quella fornitale credo sia una informazione non corretta.

    1 2 3 4