Fermo amministrativo » Dal preavviso alla cancellazione

Procedura del fermo amministrativo

Il fermo amministrativo viene istituito nel 1973 ed è una disposizione tramite cui le amministrazioni o gli enti competenti (si va dall'Agenzia delle entrate all'Inps, dalle Regioni ai Comuni) provvedono, tramite enti esattori, alla riscossione coattiva di crediti insoluti “bloccando” un bene mobile dell'obbligato. Il fermo amministrativo, di solito, [ ... leggi tutto » ]

Preavviso di fermo amministrativo

Che cos'è il preavviso di fermo amministrativo? Bisogna dire che il fermo amministrativo è valido solamente nel caso in cui viene emesso un preavviso. Il preavviso di fermo amministrativo deve contenere l’importo dovuto e l’anno a cui fa riferimento, il numero della cartella esattoriale e la prova della notifica [ ... leggi tutto » ]

Conseguenze per il debitore

Il fermo amministrativo comporta alcune conseguenze per il debitore proprietario del veicolo cui è stato iscritto. Innanzitutto, citiamo l'impossibilità di circolare e impossibilità di radiare il veicolo dal Pra con demolizione o esportazione. Inoltre, se un soggetto viene controllato a bordo di un veicolo sottoposto a fermo amministrativo, gli [ ... leggi tutto » ]

La verifica

Come fare a verificare, prima dell'acquisto, se un veicolo è sottoposto a fermo amministrativo? In questo caso, il soggetto può chiedere una visura della targa al Pra pagando una somma pari a 2.84 euro, visitare il sito dell'Aci nella sezione Visure o ancora recarsi presso una delegazione Aci o [ ... leggi tutto » ]

Tassa di circolazione

Il bollo auto o tassa automobilistica è un tributo locale a favore della regione di residenza, che grava sugli autoveicoli e sui motoveicoli. L'articolo 7 della legge numero 99 del 23 luglio 2009 ne ha fissato definitivamente la natura di tassa sul possesso. Il bollo auto è dunque un [ ... leggi tutto » ]

Il ricorso e la cancellazione

Passiamo al ricorso contro un procedimento di fermo amministrativo e alla relativa cancellazione dello stesso dal mezzo. La persona competente al controllo del ricorso contro il fermo amministrativo è il giudice tributario per debiti relativi a tasse, imposte e tributi vari. Qualora il fermo amministrativo fosse riferito a più [ ... leggi tutto » ]