Conseguenze per il debitore

Il fermo amministrativo comporta alcune conseguenze per il debitore proprietario del veicolo cui è stato iscritto.

Innanzitutto, citiamo l'impossibilità di circolare e impossibilità di radiare il veicolo dal Pra con demolizione o esportazione.

Inoltre, se un soggetto viene controllato a bordo di un veicolo sottoposto a fermo amministrativo, gli viene confiscato il mezzo e incorre ad una multa compresa tra 714 e 2.859 euro.

Se il mezzo viene venduto con fermo amministrativo iscritto, le sanzioni citate si applicheranno al nuovo proprietario, per cui è sempre importante controllare attentamente la storia del veicolo.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.