Famiglie romane, record di mutui e prestiti

Sono le più indebitate d'Italia. La casa, la macchina? Si acquistano con mutui e prestiti. Si ricorre ai finanziamenti per la ristrutturazione degli immobili o al credito per il consumo.

Romani sempre più dinamici ma sempre più indebitati, le famiglie della capitale sembrano indebitarsi con sempre più facilità, troppo rispetto al resto degli italiani.

A marzo di quest'anno la media nazionale ha toccato i 14.800 euro mentre nella capitale il debito medio per famiglia è di 21.148 euro. In pratica i nuclei familiari nella provincia di Roma, stando all'elaborazione della Cgia di Mestre, sono i più "sofferenti" d'Italia. Seguono le famiglie milanesi (20 mila euro), quelle di Lodi, di Trento, di Reggio Emilia e di Bolzano.

Niente a che vedere con l'indebitamento delle famiglie statunitensi, che ha superato alla fine del 2005 gli 84 mila euro. Eppure i dati vanno analizzati :"Nei primi posti abbiamo molte città del sud- spiega Giuseppe Bortolussi, segretario della Cgia di Mestre - ciò sta a significare che questo aumento è probabilmente legato al perdurare della che ha indotto molte famiglie a ricorrere a prestiti bancari per affrontare questa situazione difficile".

fonte corriere romano

10 novembre 2007 · Patrizio Oliva

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su famiglie romane, record di mutui e prestiti.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.