L'anagrafe non avrebbe potuto comportarsi diversamente dal costituire un'unica famiglia anagrafica

Evidentemente la sua compagna, all'atto della richiesta di iscrizione anagrafica ha "confessato" di essere ... la compagna del soggetto già residente.

Dunque, la sua compagna ha denunciato un vincolo di affettività sussistente fra i soggetti che avrebbero coabitato sotto lo stesso tetto. E l'anagrafe non avrebbe potuto comportarsi diversamente dal costituire un'unica famiglia anagrafica.

Ora, tralasciando le vie legali, sempre utili a chi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'anagrafe non avrebbe potuto comportarsi diversamente dal costituire un'unica famiglia anagrafica.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.