Evasione fiscale causa crisi » Imprenditore assolto due volte

Costretto dalla crisi all'evasione fiscale, poi fallisce

Costretto dalla crisi all'evasione fiscale, poi fallisce: assolto imprenditore per la seconda volta. Non ha evaso l'Iva volontariamente ma perché costretto dalla situazione di crisi: con questa motivazione il Tribunale di Brindisi ha assolto per la seconda volta in pochi mesi un imprenditore metalmeccanico di Brindisi che, a fronte [ ... leggi tutto » ]

Evasione fiscale e crisi: la vicenda

Evasione fiscale? Se è colpa della crisi e dei ritardati pagamenti da parte dei committenti, non è reato. Lo ha stabilito di recente, con due sentenze, riguardanti sempre lo stesso imprenditore, il Tribunale di Brindisi che ha assolto un imputato, legale rappresentante di una azienda del territorio, poi fallita, [ ... leggi tutto » ]