L'esonero contributivo per il bienno 2016/17: dettagli e particolarità

Esonero contributivo per neoassunti » Novità e proroga fino al 2017: ecco di cosa si tratta

Esonero contributivo per neoassunti: novità, dettagli, particolarità e proroga fino al 2017, ecco di cosa si tratta. Allo scopo di promuovere forme di occupazione stabile, la Legge di stabilità 2016 ha introdotto l'esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nella misura del 40 per [ ... leggi tutto » ]

In cosa consiste l'esonero contributivo per neoassunti

L'esonero contributivo è, in sostanza, l’agevolazione riconosciuta a favore dei datori di lavoro che assumono lavoratori a tempo indeterminato: vediamo di cosa si tratta. l’esonero contributivo per le assunzioni con contratto a tempo indeterminato effettuate nel 2016 risulta decisamente ridotto rispetto a quello disciplinato dalla Legge di Stabilità 2015: [ ... leggi tutto » ]

L'esonero contributivo per il 2017

Come funzionerà l'istituto dell'esonero contributivo nell'anno fiscale 2017: la guida. Ad ogni modo, in attesa del cuneo fiscale, vi sarà, come già esposto, la proroga dell’esonero contributivo, nel 2017, con uno “sconto” sui contributi Inps a carico del datore di lavoro pari al 20-25%. Il funzionamento dello sgravio ricalcherà [ ... leggi tutto » ]