Eredità e debiti tributari [Commento 1]

  • Cristiana 27 marzo 2012 at 14:08

    Salve, avrei delle domande da porre.
    Ammesso che il sig. X muoia senza lasciare beni di alcun genere ai figli, di non essere insomma possessore di alcun bene, ma risulti debitore di cartelle e multe cospicue, i figli sono tenuti a pagare i debiti del padre?
    Se i figli sono eredi legittimi, lo sono anche dei debiti nonostante il padre non fosse possessore di bene alcuno?
    I figli devono notificare all'ente il decesso del padre? ed in questo caso, i debiti vengono prescritti?

    Grazie in anticipo per qualsiasi chiarimento riusciate a darmi.

    • Giorgio Valli 27 marzo 2012 at 14:24

      Sì, i debiti passano agli eredi legittimi anche se il de cuius è nullatenente.

      Non basta notificare ai creditori la morte del debitore.

      Bisogna innanzitutto non utilizzare i beni (anche non significativi) del debitore deceduto, altrimenti si ha accettazione tacita dell'eredità (cioè, dei debiti). E contattare, al più presto, un notaio (oppure recarsi in Tribunale) per rendere una dichiarazione pubblica di rinuncia all'eredità. E' l'unico modo che gli eredi legittimi hanno a disposizione per non accollarsi i debiti del de cuius.

1 2

Torna all'articolo