I beni acquistati prima del matrimonio sono di esclusiva proprietà dell'acquirente

I beni acquistati prima del matrimonio sono di esclusiva proprietà dell'acquirente.

Questo indipendentemente se si sia, o meno, adottato il regime di separazione o di comunione dei beni.

Le formule utilizzate nelle cartelle esattoriali per rendere edotto il destinatario dell'atto delle conseguenze cui va incontro se non paga, sono del tutto generiche.

17 settembre 2012 · Simonetta Folliero

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i beni acquistati prima del matrimonio sono di esclusiva proprietà dell'acquirente. Clicca qui.

Stai leggendo I beni acquistati prima del matrimonio sono di esclusiva proprietà dell'acquirente Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 17 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte Numero di commenti e domande: 0

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info