Equitalia e trasferimento in spagna per sfuggire ai debiti

Pignoramento del quinto della pensione da parte di Equitalia: scappare in Spagna per evitarlo?

Supponendo che le finaziarie ed Equitalia non potrebbero più tormentarmi e con la mia pensione vivrei tranquilla perchè gli affitti e la vita in genere li è meno cara.

Se prendo la residenza in Spagna potrò essere rintracciata anche lì? Vorrei comprare una piccola casa con una modica cifra che qui in Italia te la sogni. Potrebbero pignorarmela anche se all'estero?

Non sussistono certamente vincoli di ordine tecnico che possano ostacolare Equitalia ad un recupero crediti transfrontaliero in ambito UE

Anche quello del recupero crediti è un mercato globale. Non sussistono certamente vincoli di ordine tecnico che possano ostacolare equitalia un recupero crediti transfrontaliero in ambito UE. Ed esistono accordi bilaterali anche con il Bingo Bongo, ormai.

Piuttosto intervengono fattori di opportunità e convenienza economica. Tutto dipende dalle cifre in gioco. Se il capitale e le spese di esazione, da corrispondere alla società locale operante nel paese in cui si è "rifugiato il debitore", sono coperte dal presumibile ricavato dall'espropriazione, la riscossione coattiva viene avviata anche per un igloo comprato al Polo Sud.

Per quel che riguarda la Spagna, poi, spero che le sue supposizioni siano fondate. Il paese non naviga in acque tranquille, la bolla immobiliare non si ancora sgonfiata del tutto, anzi si prevedono ulteriori crolli dei prezzi delle case. E, per esperienza diretta, ho appena visto rientrare da Pamplona un caro amico e suo figlio che vi avevano avviato un'attività di ristorazione.

Per inciso, il pignoramento esattoriale della pensione, alla luce delle disposizioni di legge, potrebbe essere anche inferiore al 20%.

1 ottobre 2012 · Loredana Pavolini

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , , , , , ,

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su equitalia e trasferimento in spagna per sfuggire ai debiti. Clicca qui.

Stai leggendo Equitalia e trasferimento in spagna per sfuggire ai debiti Autore Loredana Pavolini Articolo pubblicato il giorno 1 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


cerca