Accesso agli atti - tutela della riservatezza

  1. Equitalia Servizi spa, nei limiti del presente regolamento e nel rispetto delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 30 giugno 2003, numero 196 e successive modificazioni, garantisce ai richiedenti l'accesso ai documenti nella misura in cui la conoscenza dei medesimi sia necessaria per curare o per difendere i propri interessi giuridici.
  2. Nel caso di documenti contenenti dati sensibili o giudiziari, l'accesso è consentito nei limiti in cui sia strettamente indispensabile per le prerogative difensive dell'interessato e, in caso di dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, nei limiti previsti dall'articolo 60 del decreto legislativo 30 giugno 2003, numero 196.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su accesso agli atti - tutela della riservatezza. Clicca qui.

Stai leggendo Accesso agli atti - tutela della riservatezza Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 29 aprile 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 3 marzo 2017 Classificato nella categoria autotutela sgravio rimborso sospensione rottamazione sanatoria condono della cartella esattoriale Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info