Cartelle pazze

Un cambiamento importante che è stato apportato è quello teso a limitare gli effetti dell'odioso fenomeno delle cartelle pazze, le ingiunzioni di pagamento prive di fondamento recapitate al contribuente.

D'ora in poi, infatti, basta accedere al servizio Sospendere la riscossione attivo sul portale di equitalia: se il pagamento è stato effettuato o se il contribuente ne ha ottenuto dal giudice la sospensione, Equitalia, acquisita la documentazione per via telematica, blocca l'attività di riscossione e chiede all'ente creditore conto della cartella pazza.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca