Equitalia e pignoramento prima casa » Normativa e nota sul divieto [Commento 2]

  • Ornella De Bellis 21 agosto 2013 at 12:17

    Più tempo per pagare a rate i debiti maturati con lo Stato e più tutele a cittadini e imprese per non decadere dalla dilazione dei versamenti. Per i contribuenti in dificoltà economica e in debito con lo Stato, Equitalia potrà arrivare a concedere una dilazione nel pagamento delle somme iscritte a ruolo fino a 120 rate. In sostanza dagli attuali sei anni (72 rate) si potrà arrivare a saladare i propri conti con l'agente della riscossione in 10 anni. Inoltre sarà più dificile perdere il beneficio della rateizzazione del debito maturato con Equitalia. Prima che l'agente della riscossione possa procedere al recupero del credito vantato e dei relativi interessi, i mancati pagamenti passano dai due consecutivi attuali a ben 8 rate non versate.

1 2

Torna all'articolo