Equitalia - nuove regole per pignoramenti espropriazione e rateazione [Commento 1]

  • ignazio 20 giugno 2013 at 15:58

    salve io ho una casa per metà pignorata intestata a mia moglie e per metà ipotecata a nome mio, tra alcuni mesi ci sarà l'asta per metà( pignoramento di mia moglie) questa casa risulta a noi come prima ed unica casa visto che non abbiamo altre case, vorrei sapere se alla luce del nuovo decreto "fare" possono metter all'asta la mia metà casa visto che nel decreto parlano di non pignorabilità, vorrei sapere inoltre visto che il pignoramento è di 29 mila euro ma il debito totale mio è di 90 mila euro qualora la venderei a 70 mila euro lo potrei fare??? toglieranno l'ipoteca dell'immobile che avrò venduto al nuovo acquirente???cosi facendo avrei più possibilità di trovar un acquirente dicendo che basta che si salderà la somma dell'ipoteca(29 mila euro) la casa è libera da restrizioni varie poi me la sbrigo io con equitalia dandogli la differenza che ho tra il valore dell'immobile venduto( poi magari rateizzo io 20 mila euro per arrivare a 90( l'aquirente compra a 70 ...29 mila euro li uso per togliere l'ipoteca a equitalia darò 41 che mi restano dalla vendita e il restante 20 me li rateizzo) lo posso fare=???

    • Simone di Saintjust 21 giugno 2013 at 05:15

      Purtroppo non è ancora dato sapere se la nuova legge sulle espropriazioni esattoriali si applicherà alle procedure avviate dopo la sua entrata in vigore o anche a quelle in corso.

      Per quanto attiene invece l'ipoteca, il debito va estinto completamente, per poter poi effettuare la cancellazione.

1 2 3

Torna all'articolo