Multa perfetta - verbale sottoscritto e notifica perfezionata

Il verbale è nullo e la sanzione inefficace così, nel celebre libro, concludeva spessissimo le sue trattazioni sui casi di nullità del verbale per violazione al codice della strada, l'avvocato Emilio Ponticiello, romano, con uno "score" di circa il 99% di successi processuali nell'ambito della difesa di automobilisti e motociclisti ingiustamente sanzionati. Praticamente un mago!

Nel suo caso, purtroppo, c'è stata contestazione immediata, tanto è vero che lei ha firmato il verbale. E la notifica, come ammette anche lei, è perfetta.

Potrebbe solo agire con querela di falso nei confronti del vigile, ma, ne converrà anche lei, si tratta di una strada non percorribile. Un qualsiasi automobilista, sanzionato con contestazione immediata, potrabbe asserire di non aver ricevuto la copia del verbale per annullare la multa.

In effetti, se devo essere sincera, più che di un vigile alle prime armi mi sembra ci troviamo di fronte al caso di un trasgressore piuttosto ... ingenuo.

11 ottobre 2012 · Andrea Ricciardi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa perfetta - verbale sottoscritto e notifica perfezionata. Clicca qui.

Stai leggendo Multa perfetta - verbale sottoscritto e notifica perfezionata Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 11 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca