Illegittimi gli interessi del 10% semestrali sulle multe previsti dall'articolo 27 della legge 689/81 [Commento 7]

  • Mandy 26 novembre 2013 at 17:27

    Grazie infinite.
    ma la autotutela deve essere presentata in comune o ad equitalia? quale la forma? via raccomandata? avete un form da poter utilizzare? altra domanda ma questo errore comporta la annullabilità della cartella, invece solo lo sgravio?

    Mandy

    • Ludmilla Karadzic 26 novembre 2013 at 17:48

      L'istanza in autotutela può essere presentata al creditore o all'esattore. Meglio rivolgersi al creditore (Comune di Milano). Si risparmia un passaggio (Equitalia dovrebbe comunque chiedere al Comune di Milano l'autorizzazione allo sgravio).

      Forse ci siamo spiegati male. Si può annullare la quota di interessi semestrali, non l'intera cartella se la violazione è stata commessa e se le notifiche degli atti sono state effettuate regolarmente. Ma bisogna andare dal giudice. E, nel caso specifico, ci vuole un avvocato. Non credo che l'impresa valga la spesa.

      Le ho dunque consigliato di tentare un'istanza di sgravio in autotutela. Puro buon senso.

      Non si lasci intimidire dai format e dalle formule. Un foglio (in duplice copia - una come ricevuta con timbro) oppure una raccomandata A/R.

      Importante è scrivere chi è l'istante (nome, cognome, indirizzo) quale l'oggetto (dati identificativi della cartella esattoriale) e cosa si chiede (sgravio della quota interessi semestrali perché non dovuti come da sentenza Cassazione i cui estremi trova nell'articolo che stiamo commentando).

      Giusto per fare un pò di scena, può aggiungere, se vuole, la minaccia di adire il giudice dell'esecuzione ex art. 615 c.p.c. in caso di rigetto dell'istanza.

      Infine, le consiglio, sul tema, la lettura di questo articolo più recente. Ormai anche le Prefetture della Repubblica hanno preso atto che non sono legittimi gli interessi semestrali previsti dall'articolo 27 della legge 689/1981.

1 5 6 7 8 9 11

Torna all'articolo