Buongiorno, mi è arrivata ieri una cartella esattoriale per multe non pagate nel 2011

  • Mandy 26 novembre 2013 at 15:31

    BUongiorno,
    mi è arrivata ieri una cartella esattoriale per multe non pagate nel 2011.
    queste le voci citate per ciascuna multa (sono 3)
    codice tributo 5242 - Contrav. cod strad L 689/81- EURO 79,50 (la multa originaria era 39,00 in forma ridotta)
    codice tributo 5354 - contrav. cod strad L 689/81 - recupero spese - Euro 11,00
    codice trinuto 5243 - contrav. cod strad magg L 689/81 - Euro 31,80
    ho letto i Vostri articoli e i Vostri consigli. Vorrei innanzitutto capire se effettivamente il codice 5243 è univoco e se quindi si riferisce esclusivamente agli interessi semetrali del 10% illegittimi o se possono anche riferirsi ad eventuali interessi di mora che invece potrebbero essere dovuti. Confermato questo vorrei allora capire se tale errore annulla l'intera cartella e come procedere. Avete ad esempio un facsimile da poter utilizzare?
    nei mesi passati mi è già capitato di pagare interessi illegali; è possibile fare qualcosa per vantare questo eventuale credito nei confronti di equitalia?
    GRazie infinite.

    • Ludmilla Karadzic 26 novembre 2013 at 15:49

      Anche nel suo caso si tratta di maggiorazioni e non di interessi di mora.

      La Cassazione è stata chiarissima nel merito. Il problema è che è possibile procedere solo con opposizione all'esecuzione ex art. 615 c.p.c. e quindi con il supporto di un legale.

      Può, tuttavia, tentare una richiesta di sgravio in autotutela, presso il Comune o presso Equitalia, minacciando, in caso di non accoglimento dell'istanza, il ricorso al giudice.

      Per il passato, credo sia conveniente, attese le premesse, porre la classica pietra sopra gli interessi già pagati..

1 3 4 5 6 7 11

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info