Temo il pignoramento del conto corrente da parte di Equitalia per debiti accumulati con l'Agenzia delle entrate

Ho un ingente debito con l'Agenzia delle Entrate e un po' di contanti in banca per sopravvivere: non ho beni intestati a mio nome, sono lavoratrice autonoma ed emetto fattura avendo una Partita Iva.

Ho già ricevuto la lettera di Equitalia che mi richiede il saldo, ma non posso permettermi di pagarlo o non potrei più sopravvivere.

C'è un rischio effettivo che possano mettere in qualche modo le mani sui pochi soldi che ho in banca ?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su temo il pignoramento del conto corrente da parte di equitalia per debiti accumulati con l'agenzia delle entrate.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.