Equitalia e pignoramento mobiliare per debiti contratti

Debiti equitalia

Ho dei debiti iva con equitalia per circa 100.000 euro.

Attualmente la ditta individuale che avevo e con cui ho contratto negli anni i debiti è stata chiusa.

Sono sposato in separazione dei beni con mia moglie a lavoro a tempo indeterminato presso una società.

A me va bene che mi pignorino lo stipendio, però mi scoccerebbe che un ufficiale giudiziario mi portasse via beni mobili.

Posso eventualmente fare una scrittura privata in cui vendo dettagliatamente una serie di oggetti (di qui non è possibile dimostrare la proprieta di mia moglie) a mia moglie con allegato la copia di un eventuale bonifico fatto da mia moglie a me (chiaramente dando il giusto valore ai beni).

Un altra cosa in casa abbiamo un quadro del nonno di mia moglie che ha un certo valore (10-15 mila euro) regalatogli dalla mamma: rischio che me lo portino via? è meglio farlo sparire?

Equitalia e pignoramento mobiliare

Difficilmente Equitalia procede per pignoramento mobiliare presso le residenza del debitore. Specie se il debitore percepisce uno stipendio da lavoratore dipendente.

La riscossione coattiva con pignoramento presso terzi è senz'altro più efficace, a meno che non si abbiano ragionevoli elementi per ritenere che nella casa del debitore possano essere rinvenuti dei tesori.

Le scritture private non hanno alcun valore in situazioni come la sua. Occorrono atti notarili, e non so se ne vale la pena. Decida pure.

Per il quadro, sua moglie potrebbe sempre acquistare, con regolare fattura, una crosta con il medesimo soggetto, sempre che le firme del nuovo e del vecchio siano abbastanza ... diciamo ... artistiche e criptiche.

26 settembre 2012 · Genny Manfredi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su equitalia e pignoramento mobiliare per debiti contratti.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.