Intimazioni di pagamento da Equitalia

Mi sono arrivate dieci cartelle di intimazioni di pagamento da Equitalia con il termine di 5 giorni per pagare: c'è la possibilità di ottenere una sospensione o comunque qualche giorno in più?.

La storia è questa:  aperta partita iva a mio nome nel 1998 e posizione inps; l'attività non è mai cominciata ma non ho provveduto a effettuare la cessazione dell'attività.

Per stupidità o leggerezza ho tralasciato la cosa. Nel frattempo nel 2003 ho cominciato a lavorare da dipendente.

Nel 2009 ho chiuso retroattivamente la partita IVA al 1998 (non avendola mai utilizzata), ma la camera di commercio ha accettato la chiusura retroattiva solo dal 2003 (anno in cui ho cominciato a lavorare) comunicandomi a voce che avrebbero provveduto loro a fare comunicazione agli enti previdenziali.

Invece inps mi sta chiedendo i contributi anche per il 2012 (ricordo che li verso da dipendente dal 2003).

E ieri l'altro mi sono arrivate le 10 cartelle. Vi chiedo cosa posso fare adesso?

E cosa possono farmi dopo i 5 giorni? Domani vado da equitalia per chiedere se possono darmi tempo, martedì ho appuntamento all'inps per chiedere lo sgravio (che comunque dovrebbe esserci dal 2003 se non dal 1998).

Possiedo solo il mio stipendio: oltre al quinto potrebbero rivalersi sul conto (sul quale confluisce il mio stipendio) prosciugandomelo mese per mese e non lasciandomi nulla per vivere?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su intimazioni di pagamento da equitalia.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • khatibloo 2 ottobre 2012 at 18:41

    salve
    ho un ipoteca di €40.000 emessa da equitalia a fronte di un debito di €18.000.volevo sapere se l'ipoteca è collegata esclusivamente a quelle cartelle esattoriali e se alla fine della mia rateizzazione verrà cancellata,anche se negli anni a venire io abbia prodotto altre cartelle debitorie nei confronti di equitalia.
    vi ringrazio
    Maurizio

    • Carla Benvenuto 2 ottobre 2012 at 19:48

      In genere l'ipoteca esattoriale è posta a garanzia del credito totale vantato da Equitalia nei confronti del debitore.

      Dunque, temo che l'ipoteca verrà cancellata solo nel momento in cui tutti i crediti saranno stati soddisfatti.