Equitalia: conseguenze per mancato pagamento cartella [Commento 1]

  • martinaaaa 13 aprile 2015 at 21:54

    Mia madre ha ricevuto una cartella esattoriale di 13.000€ per un debito non pagato nel 2010. Ora lei non lavora, non ha una macchina, non ha un conto corrente e abitiamo in un appartamento in affitto, tutto quello che possediamo è intestato a mio padre. Abbiamo 60 giorni per pagare, ma ovviamente i soldi non ce li abbiamo, possono pignorare i beni di mio papà, il suo conto corrente o mettere il fermo alla sua auto?

    • Simone di Saintjust 14 aprile 2015 at 04:13

      Per debiti riconducibili all'omessso o insufficiente pagamento di imposte e/o IVA, accumulati nel corso di un'attività professionale o di impresa, la giurisprudenza è ormai orientata a ritenere che l'arricchimento che ne consegue sia finalizzato a soddisfare esigenze familiari.

      In un tale contesto, ed in linea puramente teorica, anche il coniuge formalmente non debitore potrebbe essere soggetto a riscossione coattiva.

      In ogni caso, in base al principio di presunzione legale di proprietà, tutti i beni presenti nel luogo in cui vive e risiede il debitore, sono esposti al pignoramento.

Torna all'articolo