L'evasione fiscale - educhiamo i bambini a comprendere cosa sia questa pratica diffusa ed aberrante

Qualche giorno dopo scoprii che Marco, ogni giorno, quando tornava da scuola ed io ancora ero al lavoro, oltre a consumare la sua razione pomeridiana di merendine ne nascondeva un paio nel gazebo in giardino. Così, al mattino si faceva consegnare dalla madre, sua complice, la frutta da portare a scuola e poi uscendo di casa, prendeva dal gazebo, là dove le aveva nascoste, le merendine da mangiare durante la ricreazione prima di salire sullo scuolabus.

Ingegnoso, non c'è che dire. Un motivo in più perché il corso di fiscalità fosse portato a termine: il bambino aveva del talento ed un padre il dovere morale di assecondare le inclinazioni del proprio figlio, virtuose o meno che fossero. Una mattina lo seguii mentre usciva per recarsi a scuola. Per rendere più realistica la fiction educativa, indossai la giubba, preparata qualche giorno prima e simile a quelle che vestono gli ausiliari del traffico o gli agenti di polizia durante le operazioni di controllo del territorio, con al centro una scritta a caratteri cubitali, verde fosforescente: EQUIPAPA'.

Appena Marco entrò nel gazebo, gli intimai con voce autoritaria ecco, hai un conto offshore e il gazebo è la tua Svizzera. Sei un un evasore fiscale recidivo ed impenitente, ma io non farò come Tremonti: da me non avrai lo scuso fiscale bis, non potrai riportare a casa le merendine regalandomi solo qualche briciola. Il mio piccolo mi fissava inorridito con gli occhi gonfi di lacrime e le labbra che avevano preso la piega di un emoticon triste. Mi feci forza, di lì a poco avrebbe cominciato a piangere, ma dovevo finire la lezione, ad ogni costo. Gli lessi un foglietto in cui c'era scritto a stampatello La tua bicicletta è sottoposta e fermo amministrativo da Equipapà. Da oggi, e fino a quando non mi avrai consegnato le dieci merendine del piano di rateazione non completato, più altre dieci come sanzione per l'evasione fiscale perpetrata e l'omesso pagamento delle tasse sul reddito, non potrai più giocarci.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'evasione fiscale - educhiamo i bambini a comprendere cosa sia questa pratica diffusa ed aberrante.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.